Terms and Conditions

Terms and Conditions RPI

CONDIZIONI APPLICABILI ALLE OPERAZIONI DI PAGAMENTO (“T&C’s”).

 

1. Informazioni su Ria Payment Institution EP, S.A.U. (“RIA”), con numero di registrazione 80696792 e sede in Calle Cantabria 2, 28108, Alcobendas, Madrid (Spagna), autorizzata dal Ministero dell’Economia e del Tesoro della Spagna come istituto di pagamento con licenza numero 6842 presso la Banca di Spagna (i dettagli sono disponibili all’indirizzo www.bde.es). RIA può essere contattata per posta all’indirizzo della sede centrale sopra indicato, per telefono (+34917613760) o via e-mail all’indirizzo: TitularServicioCliente@riafinancial.com. Le presenti T&C’s hanno lo scopo di stabilire i diritti e gli obblighi tra RIA e i suoi clienti italiani (“Cliente” “Lei” “Sue”) nella prestazione di servizi di pagamento ai sensi del D.lgs. n. 385 del 1° settembre 1993 (Testo Unico Bancario o TUB) e del D.lgs. n. 11 del 27 gennaio 2010 (Decreto 11), per consentire l’esecuzione dei contratti individuali “Ordini”).

2. Campo di applicazione - Le presenti T&C’s si applicano al servizio di Rimessa di Denaro.

3. Azioni dei clienti – Nell’esecuzione di questo servizio Lei sarà considerato un “consumatore” e le Sue azioni saranno eseguite in conformità alle leggi e ai regolamenti applicabili.

4. Obblighi di informazione precedenti l'esecuzione di un'Operazione - Lei deve fornire a RIA tutte le informazioni richieste. Per maggiori informazioni su quale tipo di informazioni RIA possa richiederLe, La preghiamo di consultare le presenti T&C’s. Se un’Operazione viene eseguita in conformità alle Sue istruzioni e registrata, essa sarà considerata correttamente eseguita in relazione al beneficiario specificato. Pertanto, qualora uno qualsiasi dei dati da Lei forniti non sia corretto, RIA non sarà responsabile della mancata esecuzione o dell’esecuzione errata dell’Operazione. RIA porrà in essere in ogni caso sforzi ragionevoli per recuperare i fondi. Le Operazioni in contanti possono essere eseguite fino ad un importo massimo di € 999,99 in sette giorni o altro importo in base a quanto stabilito dalle leggi e dai regolamenti italiani.

5. Spese e commissioni applicabili - Per la fornitura di servizi di Rimessa di Denaro, Lei deve pagare a RIA le spese e le commissioni applicabili all’Operazione in questione, in conformità con quanto stipulato ed eseguito nell’Ordine Individuale di Pagamento. Il beneficiario deve sostenere solo le spese richieste, a seconda dei casi, dal proprio fornitore di servizi di pagamento nel paese di destinazione. Nel caso in cui siano trascorsi tre (3) mesi dalla ricezione dei fondi senza che la transazione sia stata pagata al beneficiario e che i fondi Le siano stati restituiti per motivi indipendenti da RIA, RIA stessa potrà addebitare una commissione mensile fino a tre (3) Euro, a valere su detti fondi, allo scopo di compensare i costi ragionevoli sostenuti in relazione agli sforzi per rimborsarLe i fondi in sospeso e per la gestione da parte di RIA dei fondi menzionati mentre sono in suo possesso. Tuttavia, RIA può addebitarLe le spese causate dalla cancellazione, modifica o restituzione delle transazioni e quelle derivanti da dati errati o insufficienti o dal recupero di fondi per tali transazioni che non è possibile pagare.

6. Consenso, irrevocabilità e annullamento delle Operazioni. 6.1 Consenso: Il Suo consenso all’esecuzione di un’Operazione viene fornito firmando questo Ordine. RIA non è responsabile per la perdita o l’uso improprio da parte Sua del documento comprovante questo Ordine fornito da RIA. -6.2 Irrevocabilità: Lei non può revocare un ordine dopo che lo stesso è stato ricevuto da RIA. -6.3 Annullamento delle Operazioni: Lei può revocare il consenso in qualsiasi momento prima delle date di irrevocabilità sopra indicate. RIA può addebitare le spese per la revoca del Suo consenso come concordato con Lei per questo Ordine. Le Operazioni non possono essere eseguite se Lei non è stato in grado o se si è rifiutato di fornire le informazioni e/o la documentazione richiesta o quando ciò fosse necessario ai sensi delle procedure di controllo interno di RIA o in conformità con le leggi e i regolamenti applicabili. Quando desidera annullare personalmente un’Operazione deve presentarsi presso l’agenzia in cui ha ordinato l’Operazione con la ricevuta dell’Ordine. Solo dopo aver verificato che l’Operazione non è stata pagata nel paese di destinazione ad un beneficiario, RIA procederà alla cancellazione. In caso di annullamento di un’Operazione, RIA Le rimborserà i fondi, attraverso i propri negozi RIA o attraverso un deposito sul Suo conto bancario. Lei dichiara di essere titolare effettivo delle somme inviate.

7. Esecuzione delle Operazioni -7.1 Ricezione delle Operazioni: L’orario della ricevuta di un’Operazione sarà quello in cui tale Operazione è ricevuta da RIA. Se l’orario della ricevuta non corrisponde a un giorno lavorativo per RIA, l’Operazione sarà considerata ricevuta il giorno lavorativo successivo. Le Operazioni saranno eseguite quando Lei avrà messo tutti i fondi a disposizione di RIA. RIA si riserva il diritto di rifiutare l’esecuzione di un’Operazione se, prima dell’esecuzione, Lei non fornisce a RIA tutti i fondi, e/o qualora l’Operazione sia in violazione di qualsiasi legge o regolamento applicabile. Se RIA rifiuta l’esecuzione di un’Operazione, Le comunicherà tale rifiuto e, se possibile, le relative motivazioni e la procedura per correggere eventuali errori che hanno portato a tale rifiuto, a meno che, qualsiasi legge o regolamento applicabile non vieti tale comunicazione. Le Operazioni respinte non saranno considerate ricevute ai fini della successiva Sezione 7.2. Le Operazioni avviate su supporto cartaceo si considerano ricevute il giorno lavorativo successivo. -7.2. Data di esecuzione e data di valuta: a) Ambito di applicazione - è espressamente convenuto che le disposizioni relative al periodo di esecuzione e alla data valuta si applicheranno esclusivamente alle Operazioni effettuate (i) in Euro o (ii) con una sola conversione valutaria tra l’Euro e la valuta di uno Stato membro al di fuori dell’Area Euro, a condizione che la conversione valutaria richiesta sia effettuata nello Stato membro al di fuori dell’Area Euro interessata e, nel caso di operazioni transfrontaliere, il trasferimento avvenga in Euro. b) Operazioni in cui RIA agisce in qualità di  Suo prestatore di servizi di pagamento. RIA garantirà che l’importo dell’Operazione  sia versato sul conto del prestatore di servizi di pagamento del beneficiario, al più tardi, alla fine del giorno lavorativo successivo alla ricevuta dell’Ordine. Se la data di ricevuta non è un giorno lavorativo, come indicato al precedente Paragrafo 7.1, l’Operazione sarà considerata ricevuta durante il giorno lavorativo successivo. Questo termine sarà esteso di un giorno lavorativo nel caso di Operazioni elaborate su supporto cartaceo. Le Operazioni in cui uno qualsiasi dei prestatori di servizi di pagamento è situato al di fuori dell’Unione Europea, o eseguite in una valuta diversa da quella di uno Stato membro, non sono soggette alle disposizioni di cui sopra relative alla data di esecuzione e alla data di valuta, a meno che non sia diversamente previsto nel presente documento. In questi casi, i termini di esecuzione dipenderanno dal prestatore di servizi di pagamento del beneficiario, con RIA che si impegna ad eseguire l’operazione (solo in qualità di Suo prestatore di servizi di pagamento) entro un periodo massimo di tre giorni lavorativi, a partire dal giorno lavorativo successivo alla ricevuta dell’ordine. -7.3. Impossibilità di eseguire un’Operazione: se i fondi da Lei ricevuti o ricevuti tramite un altro prestatore di servizi di pagamento da versare al beneficiario sono in possesso di RIA alla fine del giorno lavorativo successivo al giorno di ricevimento, questi saranno depositati su un conto separato in un istituto di credito o verranno investiti in attività sicure, liquide e a basso rischio come stabilito dalle leggi e dai regolamenti applicabili.

8. Operazioni con conversione valutaria e servizi di cambio valuta - RIA metterà a Sua disposizione i tassi di cambio applicabili alle Operazioni. I tassi di cambio Le verranno comunicati prima dell’esecuzione dell’Ordine, compreso il pagamento dello stesso da parte Sua. In ogni caso, RIA si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi Operazione che, in conformità ai propri controlli normativi interni, richieda ulteriori verifiche, impedendone l’immediata esecuzione.

9. Operazioni non autorizzate o eseguite in modo improprio - Quando Lei è a conoscenza del fatto che un’Operazione non è autorizzata o è stata impropriamente eseguita, deve comunicarlo senza indugio a RIA al fine di procedere alla correzione. Salvo i casi in cui RIA non Le abbia fornito o reso disponibili le informazioni corrispondenti all’Operazione, la comunicazione di cui al paragrafo precedente deve avvenire entro un periodo massimo di tredici (13) mesi dalla data di addebito o di pagamento, a seconda dei casi, dell’importo dell’Operazione. Quando agisce in qualità di Suo fornitore di servizi di pagamento, RIA rimborserà immediatamente l’importo dell’Operazione non autorizzata; in seguito RIA potrà in ogni caso dimostrare che (i) l’Operazione è stata autenticata, accuratamente registrata e contabilizzata, o (ii) affetta da un guasto tecnico o da qualsiasi altro difetto.

10. Protezione dei dati - Firmando questo documento Lei riconosce di essere stato informato che: (i) qualsiasi dato personale fornito dall'utente, in questo modulo e durante l'esecuzione del servizio di rimessa di denaro fornito da RIA, è soggetto al trattamento da parte di RIA; e (ii) i dati possono essere comunicati ad altre società del gruppo RIA e a fornitori di servizi di terze parti, essendo tali società situate all'interno dello Spazio economico europeo ("SEE") o in altri paesi che potrebbero non offrire un livello di protezione equivalente al SEE, ai fini della gestione del presente ordine di invio di denaro e per la RIA per ottemperare ai suoi obblighi legali, come specificato nelle informazioni aggiuntive. Il trattamento dei Suoi dati è necessario per la fornitura del servizio di rimessa di denaro e se non fornito, il servizio non può essere reso. Può esercitare in qualsiasi momento i Suoi diritti di accesso, rettifica, obiezione, cancellazione, limitazione del trattamento e portabilità, mediante notifica a RIA PAYMENT INSTITUTION, E.P., S.A.U. con indirizzo in Calle Cantabria 2, 28108 Alcobendas, Madrid (Spagna) o tramite l'indirizzo e-mail: DPO@euronetworldwide.com come indicato nei termini stabiliti nelle informazioni aggiuntive. Può accedere alle informazioni aggiuntive e dettagliate sulla protezione dei dati personali nel link dell'Informativa sulla privacy di RIA all'indirizzo https://it.riafinancial.com/legal/politica-sulla-privacy.

11. Legislazione applicabile - I rapporti giuridici di cui alle presenti T&C’s sono disciplinati dalle proprie clausole e dalle singole clausole riportate in questo Ordine e, per quanto non ivi previsto, dal TUB e dal Decreto 11 e da ogni altra legge e regolamento italiano applicabile. In qualità di consumatore, Le si applicheranno disposizioni obbligatorie più favorevoli ai sensi della legge applicabile ai consumatori. La lingua applicabile al rapporto contrattuale tra RIA e il Cliente è l’italiano. SERVIZIO CLIENTI RIA: Via Francesco Benaglia n. 13 - 00153 Roma Tel. + 06/203939 E-mail: reclami@riafinancial.com. Lei deve presentare i Suoi reclami, per iscritto, (i) di persona presso uno qualsiasi degli uffici di Ria Payment Institution EP, S.A.U.; (ii) per posta all’attenzione del Rappresentante del Servizio Clienti di Ria Payment Institution EP, S.A.U., Calle Cantabria 2, 28108 Alcobendas, Madrid (Spagna); oppure (iii) via e-mail a titularserviciocliente@riafinancial.com o reclami@riafinancial.com. Il Servizio Clienti risponderà ai reclami da Lei presentati entro un termine massimo di quindici (15) giorni lavorativi dal ricevimento del reclamo, a meno che per circostanze eccezionali (da notificare da parte di RIA al Cliente entro tale termine) il termine della risposta definitiva non debba essere esteso a oltre un (1) mese dal ricevimento del reclamo. Nel caso in cui il reclamo sia stato respinto o il suddetto termine di risposta sia scaduto senza che il suddetto Servizio Clienti abbia risposto, Lei può presentare il Suo reclamo (i) all’Arbitro Bancario Finanziario Italiano (ABF) via posta all’indirizzo: “Arbitro Bancario Finanziario - Segreteria tecnica del Collegio di Roma, Via Venti Settembre 97/e - 00187 Roma, Italia”, via telefax: +06 479294208, oppure tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: roma.abf.segreteriatecnica@bancaditalia.it. o (ii) l’Ombudsman del Servizio Clienti dei Servizi Bancari Spagnoli (tramite il Dipartimento Sinistri) per posta al Banco de España, Departamento de Conducta de Mercado y Reclamaciones, C/ Alcalá 48, 28014 Madrid o tramite l’Ufficio Virtuale della Banca di Spagna (sito: www.bde.es). In caso di controversie nelle quali Lei agisce senza aderire alle disposizioni di cui sopra, avranno competenza esclusiva i Tribunali del Suo luogo di residenza o domicilio, fermo restando il Suo diritto quale consumatore ad adire i Tribunali dove RIA ha la propria sede legale.

 

Firmando la ricevuta d’Ordine, Lei riconosce di aver letto e compreso i termini e le condizioni per il servizio di rimessa di denaro applicabili e pubblicati sul sito www.riafinancial.com, nonché le istruzioni e le condizioni di pagamento per i pagamenti tramite ATM (se scelto come metodo di pagamento) e li accetta tutti.